giovedì 7 aprile 2022

La scrittrice senza tempo - 1° capitolo

Vi va un assaggio di Bianca e il suo mondo?
Questo è il primo capitolo de La scrittrice senza tempo. Spero che vi piaccia. Fatemi sapere! 

1
Lisbona
 
 
C’era, a Lisbona, un profumo che adorava. Non sapeva identificarlo, ma a sedici anni le rimaneva difficile identificare tutto. Ciò che le piaceva, era che poteva percepirlo anche mentre si guardava intorno e i ragazzi e le ragazze del posto le passavano vicini.
La zona in cui si trovava era gremita di persone e locali. Si era accomodata su un marciapiede, le gambe intrecciate all’altezza delle caviglie, le mani raccolte sul grembo, la gente che entrava e usciva da bar e club, lei che se ne stava lì, immobile.
Il suo scopo era cercare di non concentrarsi sull’unica anima che sembrava fatta in modo diverso, come se il cielo stesso avesse deciso di metterla in mostra e permetterle di non farsela scappare.

martedì 29 marzo 2022

Bestseller: sì o no?

Ognuno di noi, per gusto, tempo e genere, legge libri differenti. Di nicchia, di case editrici piccole o grandi, romanzi in self, categorie particolari. 

In generale, però, tendiamo a leggere bestseller. Se non tutti, almeno alcuni, anche solo per capire la ragione di tanto successo. 

mercoledì 9 marzo 2022

Cover Reveal: "La scrittrice senza tempo"

Non c'è bisogno di presentazioni, nelle ultime settimane vi ho raccontato tutto. 
E allora, andiamo dritti al punto! 

A una settimana esatta dall'uscita del libro, arrivano cover e quarta di copertina

martedì 1 marzo 2022

Nuovo romanzo: il libro

La Scrittrice senza tempo è diventato un romanzo a tutti gli effetti, e io sono pronta, anche se spaventata, a farlo venire alla luce. 

Se siete arrivati fino a qui spero che la vostra curiosità sia alle stelle e che, come me, non vediate l'ora che esca per  sapere e scoprire di cosa parla e come è raccontato.

Nell'attesa, posso raccontarvi qualcosa in più. 

giovedì 24 febbraio 2022

Nuovo romanzo: la scelta di un nuovo editor

Che non fosse possibile capire quali interventi necessitasse il romanzo dopo che avevo pagato una persona per suggerirmeli (e lavorarci insieme a me), mi sembrava incredibile. 
Le settimane passavano con i dubbi che mi assalivano e la totale indecisione su cosa fare di questo libro che poteva dare tanto, ne ero sicura, ma che non sapevo come potesse farlo. 

martedì 15 febbraio 2022

Nuovo romanzo: l'agenzia letteraria

Ci siamo. Siamo arrivati al punto. 
Il mio romanzo era nelle mani di un editor esperto che procacciava autori per grandi case editrici (quelle che puoi immaginare solo nei sogni) e mi aveva detto di sì.

A cosa corrispondesse esattamente questo , non lo posso dire, perché non lo avevo capito. Quando ho chiesto delucidazioni, mi è stato detto che "quando prendiamo in carico un testo è perché ci interessa", ma per cosa e come, era un mistero.

Ho trascorso l'estate scrivendo Sei solo tu e fremendo nell'attesa di fare un incontro con un editor che avrebbe potuto cambiare tutto e illuminare ogni mio difetto scrittorio.


martedì 1 febbraio 2022

Nuovo romanzo: l'elaborazione

Avevo una storia. Completamente diversa dalle altre e con un sacco di buchi e/o lacune che ero consapevole di non essere riuscita a colmare, ma avevo una storia. 

Il libro era finito e i commenti all'incipit, ricevuti dopo la stesura del manoscritto, mi avevano illuminata. Ero riuscita a fare ciò che chiedevano? Gli avevo dato movimento? Lo avevo caricato di aspettative per un lettore?

lunedì 17 gennaio 2022

Nuovo romanzo: i giudizi di "IoScrittore"

Ed eccoci qua, al terzo appuntamento con la storia del nuovo romanzo. La scorsa volta ci eravamo lasciati con me che vi raccontavo del torneo e dell'esito negativo ma anche molto positivo (lo trovate qui), perché se è vero che non avevo superato la selezione, è anche vero che i commenti erano molto azzeccati e belli

Quando dico belli, non intendo che erano giudizi che elencavano solo pregi e caratteristiche di valore, ma che erano chiari, ben scritti e utili per me che quando avevo iniziato a scrivere la storia non sapevo esattamente dove portarla. 
Ma andiamo al dunque. Ve li lascio qui sotto, in forma ridotta e con gli spoiler eliminati. 

lunedì 10 gennaio 2022

Nuovo romanzo: il torneo "IoScrittore"

L'avventura con l'incipit de La scrittrice senza tempo è legata indissolubilmente a quello, l'incipit. E non solo perché lo è ogni libro, ma perché quell'incipit l'ho scritto con un intento specifico: partecipare a un torneo letterario.

IoScrittore è un concorso speciale che prevede di partecipare, in prima istanza, solo con sinossi e incipit, dopodiché, se si supera la selezione iniziale, viene richiesto l'intero manoscritto. Il tutto con pseudonimo e voglia di mettersi in gioco, oltre che di leggere gli altri.
Proprio così. Per poter partecipare, infatti, si devono leggere 10 incipit di altri 10 autori e prendersi del tempo per metterne a fuoco le potenzialità, perché sono gli stessi scrittori che giudicano gli altri scrittori.