venerdì 30 luglio 2021

Sono una scrittrice... ah, no, aspetta

Una mia studentessa, questa mattina, mi ha raccontato il suo "errore culturale". Stiamo lavorando su italofonia e cultura, e uno dei temi principali sono gli atteggiamenti culturali e linguistici che ci traggono in inganno nei paesi che non sono il nostro.
Lei, per spiegare il suo lavoro a degli italiani, ha detto che è un'artista, ed è successo di tutto.

Ho dovuto ammettere, con mio rammarico, che spesso accade così, in Italia, e che io non dico mai a nessuno che sono una scrittrice o un'editor, limitandomi a rispondere alla domanda "Che lavoro fai?" con "sono un'insegnante".

mercoledì 19 maggio 2021

Io, editor (servizi editoriali)

La mia passione per la scrittura è iniziata da bambina, di pari passo con quella per la lettura. Le due cose mi sono sempre sembrate legate tanto che quando leggevo, e leggo, dei libri che mi emozionano in modo particolare, il bisogno di scrivere diventa più potente e finisco per sedermi davanti al computer, prendere il telefono, acciuffare al volo una penna e un foglio e buttare giù qualcosa.

venerdì 30 aprile 2021

Intervista a Lea Landucci, "Chicklit Italia"

Nuova intervista, nuova autrice, e sono davvero contenta di poter ospitare una persona che scrive libri e li racconta con un seguito incredibile, e che si trova esattamente in mezzo: una scrittrice che è anche una bookstagrammer e che ha sicuramente molto da raccontare! 


Sono felicissima di presentarvi Lea Landucci, autrice Sperling & Kupfer di Mai dire mai e Mai una gioia, blogger e instagrammer di Chicklit Italia
Si comincia!

lunedì 29 marzo 2021

Intervista all'autrice: Eveline Durand

A distanza di un bel po' di tempo dall'ultima, tornano le interviste! Scoprire nuovi autori e panorami, stili e percorsi e conoscere a fondo scrittori o esperti del settore editoriale, è un punto importantissimo, per me. E allora... 

Quanti autori italiani conoscete? E soprattutto, quanti autori steampunk?
Io non molti, e non sono sicura di aver letto un romanzo di questo genere. Conto di recuperare proprio grazie all'autrice di cui parliamo oggi perché ho uno dei suoi libri nel Kindle e non vedo l'ora di leggerlo! 

Eveline Durand, autrice rosa e non solo, è ospite de Il Mondo di M. Pronti a conoscerla?


giovedì 4 marzo 2021

"Tutto ciò che siamo" 1°capitolo

Tutto ciò che siamo è uscito da pochissimi giorni e se ancora non sapete se potrebbe fare al caso vostro o meno, ho la soluzione per voi. 

Vi va di leggere il primo capitolo? 

Il punto di vista è quello della protagonista femminile, Zoe. Testarda, orgogliosa, sicura di sé e che sa bene come tenere testa a Gianluca! 
Buona lettura!


1
Zoe


Le dita. Toccano l’acqua mentre i miei occhi si soffermano sulle stelle. Un sorriso stupito si fa largo sul mio volto e le palpebre si chiudono per un istante, salvo poi riaprirsi sul cielo infinito che mi regala la notte.
    Scivolo dolcemente dentro la pozza d’acqua e immagino che sia altro. Un laghetto, un fiume di campagna, un torrente montano. La freschezza del liquido che mi lambisce le gambe mi disorienta. Faccio qualche bracciata e l’oscurità punteggiata di cerchietti luminosi mi chiama a sé.

martedì 2 marzo 2021

Ricetta "Social Series": Chicche di datteri

Indipendentemente dalle scelte alimentari, una cosa è certa: sia Laila di Per un bacio e (molto) più sia Zoe di Tutto ciò che siamo, in cucina ci sanno fare. Se la prima è una pasticciera di successo, la seconda è una semplice amatrice. E il loro "incontro", anche se solo via social, porta alla creazione di dolcetti poco tradizionali ma buonissimi!

Zoe, infatti, propone a Gianluca una ricetta che ha visto pochi giorni prima sul profilo di Laila. E siccome è semplice semplice e buonissima, praticamente adatta a tutti, ve la riassumo qui.


lunedì 1 marzo 2021

Post pubblicazione

Appare abbastanza chiaro a chi, come noi, compra libri seguendo i suggerimenti e le uscite del mondo digitale, che uno scrittore oggi è tante cose, tutte insieme e tutte diverse.

Non sempre è così, certo. Alcuni sono gli stessi che si muovono nell'editoria tradizionale e che sono banalmente semplici scrittori, o magari giornalisti, insegnanti.

Ma c'è una larga fetta di autori, quelli che puntano su Amazon per emergere, che sono tutt'altro, o meglio: tutto.
E nonostante il tutto, il tempo trascorso a fare e disfare, a pensare e creare, a muoversi e decidere, sono scrittori che se ne rimangono fermi, o comunque ondeggianti tra l'Olimpo e la Desolazione di Smaug

Scrivere, oggi, significa questo. Ed è faticoso.


"Tutto ciò che siamo" è on line!

Stanotte ho dormito a intermittenza. Mi sono svegliata di continuo cercando la luce del mattino per vedere il mio nuovo romanzo on line e la storia di Gianluca e Zoe tra le vostre mani.

Tutto ciò che siamo è nato per caso, un po' come Per un bacio e (molto) più. Entrambi, anche se in modo diverso, mi hanno accompagnata in questo anno complicato e hanno allietato le mie giornate (durante la stesura), le mie notti (durante i pensieri) e il resto del tempo (con la loro presenza).

Non lo avrei scritto, se non fosse stato per voi che mi chiedevate un seguito, una novella, un aggiunta, un poi.

E così sono arrivati Zetti e Liu. 

giovedì 25 febbraio 2021

Cover Reveal "Tutto ciò che siamo"

Avevo una grandissima voglia di farvi leggere e scoprire questa nuova storia e dopo sei mesi di lavoro, aggiunte ed eliminazioni, stesure e revisioni, Tutto ciò che siamo è pronto. Oggi vi mostro cover e trama!