mercoledì 13 ottobre 2021

Piccola guida per autori "self"

Pur trovando la definizione "indi" o "indipendente" più consona, il significato finale non cambia: ci si pubblica da soli.

Ma questo cosa significa?
Un autore alle prime armi potrebbe pensare che, una volta scritto il libro, basti caricarlo su una piattaforma digitale e dare l'ok. Voilà, finito.

Il fatto è che per diventare autori indipendenti, e per farlo in modo che tale scelta funzioni, che il lavoro sia ben fatto e che il lettore possa avere da ridire solo perché la storia non gli piace, e non perché piena di errori, impaginata male, con una cover imbarazzante e via dicendo, di cose da fare ce ne sono tante. Ed è importante tenerle a mente tutte.
Pronti per una carrellata di consigli? 

lunedì 11 ottobre 2021

Lingua inclusiva e libri: è possibile?

Con i tempi che cambiano anche la scrittura subisce mutamenti, siano essi sociali, culturali o stilistici. Uno di quelli che potrebbe notarsi di più, è linguistico. 

La lingua, come tutto e forse più di altro, muta con il passare del tempo e tende ad adeguarsi allo scorrere. 
Se si decide, quindi, di scrivere un libro, non si può non considerare questo punto. D'altro canto, quanto si legge, non si può negare quanto importante sia che in un libro ambientato ai nostri giorni ci sia un linguaggio adeguato e non una comunicazione altisonante o poco veritiera.


martedì 28 settembre 2021

"Sei solo tu" è on line!

Ogni volta che esce un mio libro l'emozione è a mille, e non c'è niente da fare, questa altalena di ansia e felicità e paura e dubbio continua a essere presente come non mai.

E anche se è vero che probabilmente niente è tanto bello come il momento in cui una storia si crea, dapprima in testa e poi sulla pagina, è pur vero che il lancio nel "mondo" di quella storia la rende realtà. 


Oggi esce Sei solo tu, III volume della Social Series, un romanzo difficile da scrivere, non tanto perché difficile in sé, quanto perché complesso da far rientrare nelle caratteristiche stesse della serie.

Ma è qui, e Sebastian e Mira non vedono l'ora di farsi conoscere da voi, di farsi amare, o forse odiare, e farsi leggere dall'inizio alla fine. 

Spero che vi arrivino come sono arrivati a me. 

martedì 21 settembre 2021

Cover Reveal "Sei solo tu"

Se dicessi che questo libro è nato come i due precedenti, in modo trascinante ma rilassato, non racconterei le cose come stanno. Perché pur avendomi trascinata, la difficoltà è stata tanta. Non nello scriverlo, quanto nel riuscire a tenerlo dentro alla serie di cui fa parte.

Il nuovo, e forse ultimo, volume della Social Series ha richiesto un impegno protratto e strutturato, perché la direzione che aveva preso, molto più introspettiva, rispetto ai precedenti, è stata difficile da gestire. A un certo punto ho pensato che lo avrei pubblicato come volume singolo, ma i personaggi al suo interno, BaKiss e la struttura generale, erano palesemente costruiti per farne parte, e così è andata.

Il terzo volume si chiama Sei Solo Tu e uscirà a breve. Sono tanto felice, oggi, di mostrarvene cover e quarta di copertina! 



venerdì 17 settembre 2021

Una storia che storia (ancora) non è

In attesa di scoprire cover e quarta di copertina dell'ultimo volume della Social Series, mente e cuore si trovano a combattere una curiosa battaglia a proposito di una storia che ho scritto lo scorso anno, che ha vissuto varie peripezie e di cui non so esattamente cosa fare. E qui entrate in scena voi.


venerdì 30 luglio 2021

Sono una scrittrice... ah, no, aspetta

Una mia studentessa, questa mattina, mi ha raccontato il suo "errore culturale". Stiamo lavorando su italofonia e cultura, e uno dei temi principali sono gli atteggiamenti culturali e linguistici che ci traggono in inganno nei paesi che non sono il nostro.
Lei, per spiegare il suo lavoro a degli italiani, ha detto che è un'artista, ed è successo di tutto.

Ho dovuto ammettere, con mio rammarico, che spesso accade così, in Italia, e che io non dico mai a nessuno che sono una scrittrice o un'editor, limitandomi a rispondere alla domanda "Che lavoro fai?" con "sono un'insegnante".

mercoledì 19 maggio 2021

Io, editor (servizi editoriali)

La mia passione per la scrittura è iniziata da bambina, di pari passo con quella per la lettura. Le due cose mi sono sempre sembrate legate tanto che quando leggevo, e leggo, dei libri che mi emozionano in modo particolare, il bisogno di scrivere diventa più potente e finisco per sedermi davanti al computer, prendere il telefono, acciuffare al volo una penna e un foglio e buttare giù qualcosa.

venerdì 30 aprile 2021

Intervista a Lea Landucci, "Chicklit Italia"

Nuova intervista, nuova autrice, e sono davvero contenta di poter ospitare una persona che scrive libri e li racconta con un seguito incredibile, e che si trova esattamente in mezzo: una scrittrice che è anche una bookstagrammer e che ha sicuramente molto da raccontare! 


Sono felicissima di presentarvi Lea Landucci, autrice Sperling & Kupfer di Mai dire mai e Mai una gioia, blogger e instagrammer di Chicklit Italia
Si comincia!

lunedì 29 marzo 2021

Intervista all'autrice: Eveline Durand

A distanza di un bel po' di tempo dall'ultima, tornano le interviste! Scoprire nuovi autori e panorami, stili e percorsi e conoscere a fondo scrittori o esperti del settore editoriale, è un punto importantissimo, per me. E allora... 

Quanti autori italiani conoscete? E soprattutto, quanti autori steampunk?
Io non molti, e non sono sicura di aver letto un romanzo di questo genere. Conto di recuperare proprio grazie all'autrice di cui parliamo oggi perché ho uno dei suoi libri nel Kindle e non vedo l'ora di leggerlo! 

Eveline Durand, autrice rosa e non solo, è ospite de Il Mondo di M. Pronti a conoscerla?


giovedì 4 marzo 2021

"Tutto ciò che siamo" 1°capitolo

Tutto ciò che siamo è uscito da pochissimi giorni e se ancora non sapete se potrebbe fare al caso vostro o meno, ho la soluzione per voi. 

Vi va di leggere il primo capitolo? 

Il punto di vista è quello della protagonista femminile, Zoe. Testarda, orgogliosa, sicura di sé e che sa bene come tenere testa a Gianluca! 
Buona lettura!


1
Zoe


Le dita. Toccano l’acqua mentre i miei occhi si soffermano sulle stelle. Un sorriso stupito si fa largo sul mio volto e le palpebre si chiudono per un istante, salvo poi riaprirsi sul cielo infinito che mi regala la notte.
    Scivolo dolcemente dentro la pozza d’acqua e immagino che sia altro. Un laghetto, un fiume di campagna, un torrente montano. La freschezza del liquido che mi lambisce le gambe mi disorienta. Faccio qualche bracciata e l’oscurità punteggiata di cerchietti luminosi mi chiama a sé.

martedì 2 marzo 2021

Ricetta "Social Series": Chicche di datteri

Indipendentemente dalle scelte alimentari, una cosa è certa: sia Laila di Per un bacio e (molto) più sia Zoe di Tutto ciò che siamo, in cucina ci sanno fare. Se la prima è una pasticciera di successo, la seconda è una semplice amatrice. E il loro "incontro", anche se solo via social, porta alla creazione di dolcetti poco tradizionali ma buonissimi!

Zoe, infatti, propone a Gianluca una ricetta che ha visto pochi giorni prima sul profilo di Laila. E siccome è semplice semplice e buonissima, praticamente adatta a tutti, ve la riassumo qui.


lunedì 1 marzo 2021

Post pubblicazione

Appare abbastanza chiaro a chi, come noi, compra libri seguendo i suggerimenti e le uscite del mondo digitale, che uno scrittore oggi è tante cose, tutte insieme e tutte diverse.

Non sempre è così, certo. Alcuni sono gli stessi che si muovono nell'editoria tradizionale e che sono banalmente semplici scrittori, o magari giornalisti, insegnanti.

Ma c'è una larga fetta di autori, quelli che puntano su Amazon per emergere, che sono tutt'altro, o meglio: tutto.
E nonostante il tutto, il tempo trascorso a fare e disfare, a pensare e creare, a muoversi e decidere, sono scrittori che se ne rimangono fermi, o comunque ondeggianti tra l'Olimpo e la Desolazione di Smaug

Scrivere, oggi, significa questo. Ed è faticoso.


"Tutto ciò che siamo" è on line!

Stanotte ho dormito a intermittenza. Mi sono svegliata di continuo cercando la luce del mattino per vedere il mio nuovo romanzo on line e la storia di Gianluca e Zoe tra le vostre mani.

Tutto ciò che siamo è nato per caso, un po' come Per un bacio e (molto) più. Entrambi, anche se in modo diverso, mi hanno accompagnata in questo anno complicato e hanno allietato le mie giornate (durante la stesura), le mie notti (durante i pensieri) e il resto del tempo (con la loro presenza).

Non lo avrei scritto, se non fosse stato per voi che mi chiedevate un seguito, una novella, un aggiunta, un poi.

E così sono arrivati Zetti e Liu. 

giovedì 25 febbraio 2021

Cover Reveal "Tutto ciò che siamo"

Avevo una grandissima voglia di farvi leggere e scoprire questa nuova storia e dopo sei mesi di lavoro, aggiunte ed eliminazioni, stesure e revisioni, Tutto ciò che siamo è pronto. Oggi vi mostro cover e trama! 


lunedì 18 gennaio 2021

Non lo so

Se scrivere fosse facile, lo faremmo tutti. 
Se pubblicare fosse facile, lo faremmo tutti.

Qualcuno potrebbe replicare che in effetti tutti, oggi, scrivono e pubblicano, e in parte è vero. Ma alla fine ce la fa chi, in qualche modo, trova la strada. Sarebbe bello dire che succede per bravura, perché la persona che scrive lo fa in modo perfetto ed entra nel petto e nella testa di chi legge senza se e senza ma, tuttavia sappiamo che non sempre è così.